Radice & Cereda affianca una primaria banca italiana nell’accordo attuativo della proposta di concordato di una società produttrice di componenti per occhiali nel distretto di Belluno. Oggetto dell’accordo è stato il riscadenziamento del debito derivante da due contratti di finanziamento ipotecario sottoposti, secondo la proposta concordataria, a degrado parziale ex art. 160 comma 2 l.f..